Post in evidenza Read Now

Dream It. Believe It. Build It.

18 feb 2017

Arriva la Mezza Maratona d'Italia

Che il dono di Giorgio Calcaterra fosse correre è noto a tutti. Come è anche ormai chiaro quanto sia contagiosa la sua voglia di farlo, sempre, ovunque ed insieme agli altri. Da questo sue desiderio è nata l'idea di creare una nuova mezza maratona, dove tutti, dal nord al sud d'Italia, potessero esserci per correre insieme. 

Organizzata da Galileus Srl insieme agli Urban Runners di Milano, l'appuntamento è per domenica 29 ottobre 2017 all'Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola21 Km (certificata ed inserita nel calendario nazionale FIDAL) completamente immersi nel circuito di Formula 1. Quattro giri da 4.909 metri (e un po') nei quali correre inseguendo il Campione del Mondo di Ultramaratona e provare l'ebrezza di un pit-stop all'interno del paddock per ripartire ancora più veloci come dopo un cambio gomme. Ma non solo. La mezza maratona sarà accompagnata anche da una 5 Km e una 10 Km non competitive, che permetteranno a tutti, bambini compresi, di provare a cavalcare uno dei circuiti automobilistici più famosi al mondo.

«Ho voluto fortemente questo evento e ho pensato subito a questo nome con ‘Italia’ – ha confermato un emozionato Giorgio Calcaterra – perché desidero sia una festa per tutti quanti da qualsiasi posto d’Italia arrivino ed Imola è raggiungibile facilmente da ogni parte del nostro Paese. Inoltre nel correre in autodromo ci sono tanti vantaggi. Non c’è traffico, non siamo d’intralcio a nessuno e si riesce anche a stare più insieme ed uniti. L’ho scritto anche nel libro, la corsa per me è stare insieme».Tutto confermato anche dal Presidente dell’Autodromo di Imola Uberto Selvatico Estense«Il nostro mestiere in autodromo è quello di far correre. E cosa c’è di meglio di una corsa podistica dove le persone corrono realmente? Inoltre c’è un grande campione che andrà molto forte come sua abitudine, dunque non possiamo che essere fieri di ospitare questo evento».

Nessun commento: