14 apr 2012

Forbes e i la top five dei paperoni arabi


Ancora una volta il principe saudita Al-Waleed Bin Talal occupa il primo posto nella classifica degli uomini più facoltosi del mondo arabo. Il ricco dignitario vanta un patrimonio personale di 18 miliardi di dollari.

Al secondo posto, nella lista redatta da Forbes, si trova l'investitore etiope-saudita Mohammad Al Amoudi, attivo soprattutto nelle costruzioni e nell'agricoltura, con una fortuna privata di 12.5 miliardi dollari.

Gradino più basso del podio per il banchiere arabo Banker Sulaiman al Rajhi e la sua famiglia, con 5.9 miliardi di dollari. Dietro di loro, al quarto posto, l'uomo d'affari egiziano Nassef Sawiris, che opera in campo industriale, con un tesoro di 5.1 miliardi di dollari. Poi il connazionale Naguib Sawiris, leader nel settore delle telecomunicazioni, con 3.1 miliardi di dollari.


Nessun commento: