02 feb 2012

Quanto vale la carriera di Bono? Una quota di Facebook


Ora con l'ipo in Borsa il leader degli U2 incasserebbe una plusvalenza potenziale di 765 milioni di dollari

Una schermata del popolare social networkUna schermata del popolare social network
MILANO - Quanto vale una carriera da rockstar mondiale? Più o meno quanto un investimento (azzeccato) su un sito web. È la risposta (forse poco rock, ma molto redditizia) che è arrivata mercoledì a Paul David Hewson, meglio noto come Bono: che in prossimità della quotazione a Wall Street di Facebook vedrà gonfiarsi notevolmente il suo portafoglio (potenziale: se Bono voglia davvero fare cassa vendendo le sue azioni non è ancora noto). Che c'entrano gli U2 con il social network da 800 milioni di utenti? Meglio fare un passo indietro.

LA SOCIETA' DI BONO - Come scrive mercoledì ilquotidiano britannico The Telegraph, la società di investimento di Bono – la Elevation Partner - acquistò, nel novembre del 2009, una quota di Facebook. All'epoca l'investimento fu di 210 milioni di dollari. Quella stessa quota, oggi, ne vale quasi un miliardo (975 milioni, per la precisione). Fatti due conti, l'agenzia Ansa conclude che con la società che porta il nome di una delle sue hit (Elevation, appunto), Bono potrebbe intascare più o meno quanto guadagnato nell'intera carriera con gli U2. Bono – che lo scorso anno era stato nominato «il peggiore investitore d'America» a causa di investimenti pessimi – non sarà l'unico volto noto a guadagnare parecchio grazie alla quotazione di Facebook. Tra gli altri, a salutare lo sbarco del social network a Wall Street saranno anche Reid Hoffman – ovvero il fondatore di LinkedIn – e Marc Pincus, amministratore delegato di Zynga, la casa produttrice dei giochi FarmVille e CityVille.

Nessun commento: