16 giu 2014

Michael Jordan nel club Forbes dei miliardari

i sono atleti che nel corso della loro carriera sportiva hanno
guadagnato cifre da Sultano. Michael Jordan è fra questi, anche in
virtù di alcuni azzeccati investimenti.

L'ultimo rapporto di Forbes certifica la presenza di Michael Jordan
nel club dei miliardari. A fargli fare l'ingresso è stato il repentino
aumento, negli ultimi mesi, del valore delle quote nella squadra dei
Charlotte Hornets, che si sono letteralmente impennate, moltiplicando
il suo patrimonio.

Prima di questo sviluppo, il patrimonio netto dell'ex atleta non
superava quota 750 milioni di dollari. Ricordiamo che il suo ingresso
della squadra di pallacanestro statunitense era avvenuto con una
percentuale minoritaria nel 2006, per poi assumerne il controllo nel
2010. Ora quell'investimento ha prodotto i suoi frutti, in modo molto
evidente.

Spetta a Michael gestire la situazione in modo ottimale per custodire
lo status. Jordan è considerato il più grande cestista della storia,
oltre che uno degli sportivi più sponsorizzati della sua generazione.
Con i soldi incassati si permette diversi sfizi, mettendo a frutto il
privilegio di non doversi misurare con le ristrettezze economiche.

Tra ville di lusso, yacht, auto sportive ed altri "giocattoli" del
genere, la sua vita è ricca di occasioni di svago e di piacere, sempre
nel segno del lusso.

Nessun commento: