06 apr 2012

Usa: vietnamita acquista un paese nel Wyoming per 900mila dollari

Usa: vietnamita acquista un paese nel Wyoming per 900mila dollari
(AGI) - Salmon, Idaho, (Usa), 6 apr. - Aveva un sogno nel cassetto: comprarsi un pezzo di terra negli Stati Uniti e lo ha fatto. E' la storia veramente singolare di un vietnamita che, alla ricerca di qualcosa che soddisfacesse i suoi desideri, ha finito per comprarsi un intero villaggio: Buford, nel Wyoming, 4 ettari e un unico abitante. La vendita e' avvenuta con un'asta online che ha attirato offerte da ben 46 paesi del mondo. Il compratore si e' aggiudicato un villaggio statunitense con tanto di nome sulle carte geografiche, oltre 10 acri nel sud-est del Wyoming, tra i paesi di Cheyenne e di Laramie, dotato di un emporio, di una stazione di servizio e di una casa prefabbricata abitata da una persona, l'unico residente di Buford. Il vietnamita, che ha voluto rimanere anonimo, ha sborsato per il suo 'American dream' 900 mila dollari con i quali ha avuto ragione della concorrenza nel corso di un'asta durata 11 minuti. "Possedere un pezzo di terra negli Usa - ha spiegato - e' sempre stato il mio sogno. Don Sammons, da tempo l'unico residente di Buford, si era trasferito da Los Angeles nel villaggio del Wyoming nel 1980, insieme alla moglie. Nel 1992, rimasto solo per la morte di lei, aveva comprato il villaggio. Dieci anni dopo, Sammons, ormai 61enne, ha deciso di mettere all'asta la sua proprieta', il villaggio piu' piccolo degli Stati Uniti, che prende il nome da John Buford, generale degll'esercito unionista durante la Guerra civile. "La mia famiglia non c'e' piu' - ha detto in un'intervista - e adesso voglio cercare qualcos'altro a cui dedicare la mia vita". (AGI) .

Nessun commento: