24 gen 2012

Megaupload: confiscatele supercar dell'hackerGuarda le foto La polizia scopre un tesoro nel garage di Schmitz

Dopo la chiusura del popolarissimo "Megaupload" e l'arresto del suo fondatore e CEO, Kim Schmitz, la polizia neozelandese ha disposto il sequestro dei beni di quest'ultimo. Oltre a numerose Tv LCD le forze dell'ordine hanno anche pignorato tutte le vetture di Schmitz, vero e proprio appassionato di motori. Tra le auto, moltissime e lussosissime, ci sono Mercedes, Rolls-Royce e Cadillac (Olycom)

Nessun commento: