06 nov 2011

Kate e William scelgono la casa di Diana La coppia andrà ad abitare a Kensington Palace. Il Times: «È adatto a metter su famiglia»

ESIDENZE REALI




Kensington Palace e i numerosi omaggi alla principessa Diana nei giorni della scomparsa MILANO - William e Kate hanno scelto: tra due anni andranno ad abitare nella casa che fu della principessa Diana. I duchi di Cambridge, con la benedizione di Elisabetta II, si trasferiranno nell'ala di Kensington Palace dove un tempo abitò, fino alla morte nel 2002, la principessa Margaret, sorella minore di Elisabetta. È un appartamento adatto a metter su famiglia, si è affrettato a commentare il Times dopo l'annuncio ufficiale di St. James Palace, dove ha sede l'ufficio del principe.

LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE - Il trasferimento avverrà tra due anni, una volta finiti i lavori di ristrutturazione che prevedono tra l'altro la rimozione dell'amianto e l'ammodernamento delle tubature. A Kensington Palace William ha trascorso gli anni dell'infanzia e della prima adolescenza fino al 1998, un anno dopo la morte della madre, insieme al fratello Harry. William e Kate attualmente vivono gran parte del tempo sull'isola di Anglesey, nel Galles, dove il principe sta completando il corso per pilota di elicotteri di salvataggio ma, quando sono a Londra, occupano il piccolo Nottingham Cottage, sempre nell'ambito di Kensington Palace: nel 2013, quando saranno finiti i lavori dell'appartamento 1A che spetterà loro, si trasferirà lì il principe Harry.

Nessun commento: