25 ago 2011

Isola artificiale da sogno in vendita in Danimarca

Poche persone hanno il privilegio di possedere un'isola privata, altre potrebbero essere stuzzicate dalla bellezza della "King Island", in Danimarca, messa in vendita per quasi 10 milioni di dollari. Questa distesa di terra circondata dalle acque è stata costruita per il re Cristiano IX nel 1890.

Ora è pronta a fare la gioia di chi è disposto a farsi carico del cospicuo investimento. In cambio della spesa il fortunato acquirente entrerà in possesso di un puzzle di lusso che seduce al primo sguardo. Nei 180 mila metri quadri insistono degli edifici di pregio, in grado di assicurare un elevato assortimento di camere.

Ci sono anche un ristorante, una discoteca, un bar e una sala da biliardo, come base per eventuali attività turistiche. Chiamata Middelgrundsfortet dal governo danese, quella del Re è la più grande isola artificiale non collegata alla terraferma. Posta tra Copenaghen e la città svedese di Malmö, è facilmente raggiungibile, anche in elicottero, grazie all'eliporto perfettamente funzionante.

Nessun commento: