30 mag 2013

Tracce di sangue nel Mammuth, ipotesi clonazione....siamo al vero Jurassic park?

Tracce di sangue nel Mammuth, ipotesi clonazioneE' una femmina di mammuth, rinvenuta in Siberia, con una particolarità unica: il sangue è stato perfettamente preservato dai ghiacci. Un vero sogno per gli scienziati, che ora hanno a disposizione un patrimonio genetico prima incaccessibile. L'equipe di scienziati russa di Yakutsk che ha effettuato la scoperta sta già lavorando con un team sud coreano che ha uno scopo preciso: riportare in vita l'animale preistorico. La scoperta è stata effettuata nella città siberiana di Novosibirsk.  "Nessuno ha mai visto del sangue di mammuth fluido", dice il direttore del museo dei mammuth Semyon Grigoriev, e grazie alle condizioni speciali che hanno conservato questo esemplare potremo saperne di più di questi giganti di 10mila anni fa"

Nessun commento: