04 ott 2012

Forbes: Apple è il marchio più potente del mondo. L'azienda di Cupertino ha scavalcato Microsoft

Le critiche rivolte all'ultima versione dell'iPhone potevano far pensare a un leggero calo nella brand positioning della Apple. Ma non è così. E molto probabilmente non sarà così. L'azienda statunitense con sede a Cupertino rimane, ancora, leader nell'innovazione, adorata dai consumatori di tutto il mondo. Prova di questo è la conquista del gradino più alto nella classifica dei brand più potenti al mondo stilata da Forbes, rivista americana di economia e finanza.

Il marchio Apple vale 87,1 miliardi di dollari, il suo valore, rispetto all'ultima valutazione di Forbes sui top brand che isale a due anni fa, è salito del 52%. Ha, così, scavalcato Microsoft, seconda in graduatoria con 54,7 miliardi di dollari. Il divario tra le due aziende risulta molto ampio: il brand Apple possiede un patrimonio più alto del 59% rispetto a quello della società fondata da Bill Gates. Al terzo posto la Coca-Cola con un valore di mercato pari a 50 miliardi di dollari. Seguono Ibm (48,5 miliardi di dollari) e Google (37,6), rispettivamente alla quarta e quinta posizione.

Per misurare la potenza dei diversi marchi, Forbes ha tenuto conto della combinazione tra il valore finanziario e l'attaccamento emotivo che i clienti hanno nei confronti dell'azienda. La Apple è eccellente in entrambi gli aspetti e, per questo, è stata piazzata in cima a questa classifica. Forbes ha stimato il valore finale delle varie società utilizzando i guadagni degli ultimi tre anni e ha ottenuto le statistiche relative ai clienti facendo un sondaggio su 2000 consumatori, fornendo loro la lista delle società prese in considerazione, i 130 marchi che superano i 2 miliardi e mezzo di patrimonio finanziario.

Nessun commento: