21 set 2012

Buffon e Seredova fanno acquisti. Comprato uno chalet che diventerà presto un albergo





Sempre più protagonista sul campo da calcio, sempre più protagonista dietro la scrivania, come imprenditore. Gianluigi Buffon, portierone della Juventus che si fa bella in Italia e in Europa e numero 1 della Nazionale di Prandelli, è pronto a firmare il rinnovo con la società bianconera. Potrebbe rimanere a Torino fino al 2016, per chiudere la carriera con la maglia che l'ha fatto grande.

Nel frattempo, però, pensa al domani. E dopo aver concluso qualche mese fa l'operazione che gli ha permesso di diventare il nuovo proprietario della Carrarese, la sua squadra del cuore, ha deciso di investire sul mattone.

FOTO

Gianluigi Buffon e Alena Seredova

Già, ma non per acquistare una casa, troppo facile, lo fanno tutti. No, Buffon ha scelto di investire su una delle tante attività che potrebbero garantirgli un'entrata a fine carriera. Insieme con la moglie Alena Seredova ha comprato uno chalet che diventerà presto un albergo, con tutti i comfort del caso. Dove? Nelle vicinanze di Spindleruv Mlyn, rinomata località sciistica della Repubblica Ceca (sulle montagne dei Monti dei giganti), che pare abbia ospitato, tra gli altri, anche lo scrittore Franz Kafka, alle prese con la stesura de "Il castello".

La notizia è stata diffusa ieri dal quotidiano ceco Blesk, che ha pubblicato un ampio servizio a proposito con tanto di foto e indiscrezioni raccolte tra gli operai che sono impegnati nella ristrutturazione dello chalet. Buffon avrebbe chiuso le trattative per l'acquisto della struttura la scorsa primavera per una cifra vicina al mezzo milione di euro. Secondo Blesk, i lavori sarebbero coordinati sul posto dal padre della Seredova, Bohuslav Sereda, e saranno completati entro il prossimo ottobre. Gli interni, in legno e pietra, sarebbero già pronti. Al pianterreno ci sarà anche un ristorante.

Clicca per Condividere

Nessun commento: