06 mag 2012

Buffet annuncia la successione «La società in buone mani»


L'«oracolo» di Omaha, colpito da cancro, rassicura gli azionisti sul cambio al vertice della Berkshire Hathaway

Warren Buffet, 81 anniWarren Buffet, 81 anni
MILANO- Si è presentato sorridente e scherzoso. A chi gli chiedeva aggiornamenti sulle sue condizioni di salute ha risposto tranchant che teme di più la morte per mano di un marito geloso che dal cancro alla prostata che lo ha colpito. Così Warren Buffet, il guru della finanza mondiale annuncia l'addio da numero uno della sua holding.

Buffet annuncia la successioneBuffet annuncia la successione    Buffet annuncia la successione    Buffet annuncia la successione    Buffet annuncia la successione    Buffet annuncia la successione

«LA SOCIETA' E' IN BUONE MANI»- Nemmeno a 81 anni e con qualche acciacco più o meno grave, il terzo uomo più ricco del mondo è il tipo che intende mollare. Ma all'assemblea degli azionisti della sua Berkshire Hathaway in corso in Nebraska, di fronte a oltre 40 mila soci, ha annunciato la successione spiegando alla gremita platea che «la società anche senza di lui al timone sarà comunque in buone mani» e che il nuovo amministratore delegato «deve essere portato al rischio». E ancora tornando a parlare del male che lo ha colpito ha mandato un messaggio rassicurante all'intera comunità finanziaria americana e non solo: «Ho quattro medici che mi seguono e alcuni sono anche azionisti» aggiungendo poi che «ha il 99% di possibilità di sopravvivere». Al di là delle dichiarazioni, però, la svolta è storica: Buffet al comando della Berkshire Hathaway lo è da più di mezzo secolo, da quando un giovane Buffet iniziò a rastrellare azioni sul mercato fino a ottenerne il controllo.

Nessun commento: