30 mag 2012

All'asta il primo "mac" di Jobs


La stima per 'Apple 1' oscilla tra i 120 e i 180'000 dollari

'Apple 1', il primo esemplare di computer funzionante messo a punto da Steve Jobs verrà battuto all'asta da Sotherby's il prossimo 15 giugno.

La confezione che sarà messa all'incanto a New York comprende l'interfaccia originale, i manuali per l'uso e un libricino per gli allora neofiti del personal computer, campo in cui 'Apple 1' ha segnato l'avvio di una vera e propria rivoluzione, consentendo agli utenti di digitare lettere su una tastiera piuttosto che attraverso modifiche a un pannello di luci e interrutori.

Dopo 36 anni funziona ancora

Il computer 'Apple 1' fu creato da Steve Jobs e Steve Wozniak nel 1976 e presentato lo stesso anno a un club di appassionati di elettronica in California. La scoperta fu snobbata da tutti, tranne che da Paul Terrell, il proprietario di una catena di negozi specializzati, che ne ordinò 50 pezzi, di cui sei sono ancora funzionanti, al prezzo di 500 dollari l'uno.

Nessun commento: