10 apr 2012

Queen battono Beatles per album bestseller

LONDRA - Possono davvero cantare 'We are the champions'. I Queen hanno conquistato la vetta della classifica degli album più venduti nel Regno Unito nell'ultimo mezzo secolo, relegando al secondo posto i Beatles con il loro 'Sgt. Pepper's Lonely Heart's Club Band'. Il loro disco 'Greatest Hits', uscito nel 1981, ha venduto 5,8 milioni di copie in Gran Bretagna, contro i 5 milioni di copie dell'album della band di Liverpool e i 4,9 milioni di 'Gold' degli Abba. Il sorprendente primato di Freddie Mercury su John Lennon sarà protagonista di una trasmissione radiofonica in onda oggi su Bbc Radio 2, in cui il celebre DJ britannico Tony Blackburn introdurrà tutti gli album della classifica. A conferma del loro successo, i Queen compaiono nella lista anche al decimo posto con il loro 'Greatest Hits II' del 1991 che ha venduto 3,8 milioni di copie. Non è la prima volta che le chart confermano il successo della band simbolo del glam rock: 'Bohemian Rhapsody' è il terzo singolo più venduto della storia della musica britannica, e i Queen hanno un numero infinito di 'tribute band', gruppi a loro ispirati.

Grandi assenti dalla Top 40 - stilata dalla Official Charts Company - sono invece i Rolling Stones, così come gli Eagles e i Bee Gees, alcune delle Band che hanno venduto più dischi al mondo. Una serie di artisti più giovani fanno invece la loro comparsa in classifica, da Adele al sesto posto con il suo album d'esordio '21' a Leona Lewis con 'Spirit' al 20esimo posto. Al quarto posto è il grande successo del 1995 degli Oasis, 'What's the Story', seguito da 'Thriller' (1982) di Michael Jackson (l'album più venduto al mondo, con circa 100 milioni di copie) al quinto, mentre dopo Adele, al settimo posto si sono posizionati i Dire Straits con 'Brothers In Arms'. 'Dark Side of the Moon' dei Pink Floyd e Bad di Michael Jackson precedono il secondo Greatest Hits dei Queen per completare la top 10. 'Questa classifica e' un vero misto di generi e credo che gli ascoltatori resteranno piuttosto sorpresi", ha detto Blackburn, aggiungendo: "Ci sono artisti che ci si aspetterebbe in una classifica di questo tipo, ma non al posto che occupano. Mi ha sorpreso scoprire chi non ce l'ha fatta: gruppi e cantanti di grandissimo successo come i Rolling Stones, Elvis Presley, Diana Ross o Marvin Gaye". O come la regina del Pop Madonna, attualmente in cima alle classifiche mondiali con MDNA, che con Immaculate Collection del 1990 occupa l'undicesimo posto.

Nessun commento: