02 apr 2012

Facebook avrà un motore di ricerca Se Google ha creato la propria fortuna con il motore di ricerca, a Facebook è un tassello che ancora manca. Ma non per molto.


Potrebbe essere la mossa di Facebook più temuta da Google: la creazione di un motore di ricerca efficiente, interno al social network.

Al momento, la ricerca di Facebook offre delle funzionalità, ma limitate; stando a quanto scrive Businessweek, però, le cose sono destinate a cambiare nel prossimo futuro.

Mark Zuckerberg avrebbe creato un team di 24 sviluppatori e l'avrebbe messo al lavoro sulla creazione di un motore di ricerca che permetta agli utenti di destreggiarsi facilmente nel mare di contenuti inseriti dagli utenti.

L'indiscrezione proviene da non meglio precisate fonti interne che hanno preferito restare nell'anonimato a causa dell'imminente quotazione in Borsa (prevista per maggio).

A capo del progetto ci sarebbe Lars Rasmussen, un ex dipendente di Google che tra le altre cose a Mountain View si è occupato di Google Maps e Wave.


Le potenzialità di un buon motore di ricerca interno sono interessanti, particolarmente per chi si muove nel settore delle inserzioni pubblicitarie proprio legate alla ricerca.

Peraltro, è interessante notare che Facebook si sta in fondo muovendo un po' come Google: questa ha aggiunto al motore di ricerca un social network (Google+), quella al social network ora vuole aggiungere il motore di ricerca.

Nessun commento: