12 apr 2012

Ecco Italo, svelate le tariffe dell'alta velocità

L'AD DI NUOVO TRASPORTO VIAGGIATORI, GIUSEPPE SCIARRONE: "BREAK-EVEN ENTRO LA FINE DEL 2014"


Tre fasce di prezzo: base, economy e low-cost. Investimento da oltre 1,1 miliardi di euro in concorrenza con Trenitalia

Casa Italo nella stazione Tiburtina di Roma (Eidon)Casa Italo nella stazione Tiburtina di Roma (Eidon)
MILANO - Biglietti da Roma a Milano a partire da 30 euro; mentre per Napoli e Firenze da 20 euro. Queste le offerte low cost per viaggiare con Italo, il nuovo treno ad Alta Velocità di Ntv che partirà il prossimo 28 aprile. In attesa della partenza dei treni no stop Milano-Roma, prevista a settembre, Italo offre una promozione speciale per viaggiare da Milano Rogoredo a Roma Tiburtina in tre ore e 11 minuti, passando per Firenze e Bologna, a 30 euro.

LE FASCE DI PREZZO - Oltre alla fascia low cost, l'azienda ha predisposto altre due fasce di acquisto: l'economy e la base, con diversa flessibilità. Con la tariffa economy si viaggerà da Roma a Napoli a 32 euro (in ambiente Smart); a 43 euro (in prima) e a 59 euro (in Club). Con il biglietto base, che permette massima flessibilità, si viaggerà a 43 euro in Smart, a 59 euro in prima e a 68 in Smart. Per Milano i biglietti in tariffa Economy varieranno da 65 a 118 euro e in tariffa base da 88 euro a 130 euro. «La disponibilità delle offerte commerciali è molto ampia - ha spiegato l'amministrazione delegato Ntv Giuseppe Sciarrone - un biglietto su tre sarà in tariffa economy e low cost».

IL PAREGGIO DI BILANCIO - Ntv entrerà in servizio il 28 aprile e punta a raggiungere gli 8-9 milioni di passeggeri in tre anni. Lo ha detto l'amministratore delegato della società privata, Giuseppe Sciarrone, confermando che il break even sarà a fine 2014, inizio 2015. «Quest'anno pensiamo di arrivare a 1,6 milioni di viaggiatori», ha aggiunto.

Nessun commento: