14 apr 2012

Bbc, i top manager uomini guadagnano più delle colleghe


Kate Silverton, giornalista, durante un notiziario BbcKate Silverton, giornalista, durante un notiziario Bbc
MILANO - Nuove nubi sessiste all'orizzonte della Bbc. Grazie alFreedom of Information Act, il «Telegraph» ha infatti scoperto che i top manager della tv di stato inglese guadagnano una media del 10% in più delle colleghe. Tradotto in soldoni, parliamo di 17mila sterline di differenza su base annuale, che fanno lievitare lo stipendio dei maschietti a 165mila sterline, mentre le donne si fermano a 148mila.

POSTI DI POTERE - Non solo. Anche i numeri del personale sono tutti a favore degli uomini, con quasi il doppio di incarichi dirigenziali (82 contro 42) e ben più del doppio se scendiamo un gradino sotto la scala gerarchica (223 contro 111). Nel caso degli impiegati non ci sono differenze circa gli introiti, di poco superiori alle 99mila sterline l'anno per entrambi i sessi, mentre allargando l'analisi ai livelli lavorativi sottostanti, le donne incassano comunque una media di 5mila sterline in meno dei maschi: 37.100 anziché 41.800.

DELUSIONE - «Avendoci lavorato per tanti anni, credevo che la Bbc fosse un bel posto per le donne per fare carriera e che fosse stata raggiunta la parità con gli uomini per quanto riguarda i salari – ha spiegato al Telegraph la giornalista Joan Bakewell – invece non è così. Vedere simili differenze a livello dirigenziale mi sorprende, oltre che dispiacermi non poco, perché ero convinta che alla Bbc, che si vanta di essere moderna, certe cose fossero ormai superate».

Meno sorpresa, ma senz'altro delusa dalle statistiche, è inveceMiriam O'Reilly, che lo scorso anno fece causa alla tv britannica per discriminazione sessuale e di età , ottenendo un risarcimento a sei zeri. «È davvero deprimente che si parli ancora di queste cose nel 2012 – ha detto l'ex presentatrice diCountryfile - perché mi sembra che non siano stati fatti passi avanti per quanto riguarda il trattamento economico. Eppure quelli della Bbc avevano detto di aver imparato la lezione dopo il mio caso, e invece gli uomini continuano ad avere gli incarichi migliori, non si capisce per quale ragione».

MERITO - La spiegazione ha provato a darla un portavoce dellaBbc, sostenendo che le scelte vengono fatte solo in base al merito e non al sesso e sottolineando che il numero di donne nell'executive board è superiore alla media nazionale di qualunque altra azienda. Ma la difesa d'ufficio non ha convinto affatto il deputato Tory Nadine Dorries, secondo la quale «la Bbcè l'ultimo dinosauro vivente e va abbattuto».

Simona Marchetti14 aprile 2012 | 15:29© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento: