10 gen 2012

Brad Pitt come Wright: costruirà sulla cascata

Per il suo compleanno, il divo ha ricevuto da Angelina Jolie una cascata. Vi realizzerà un'abitazione come quella del celebre Frank Lloyd Wright

utti conoscono i suoi centimetri (numerosi) di bellezza, i suoi cibi preferiti, i riti e le scaramanzie, le vicende sentimentali e i vizi. Ma pochi sanno della sua passione per l'architettura. Stiamo parlando di Brad Pitt che, per i suoi 48 anni festeggiati lo scorso 18 dicembre, ha ricevuto un regalo davvero speciale dalla compagna Angelina Jolie: una cascata sulla quale costruire una casa come quella progettata da Frank Lloyd Wright sulle sponde del Fallingwater. Come riporta il Daily Mail, la Jolie avrebbe voluto stupire Brad Pitt con un'idea originale. E ci è riuscita, puntando su un amore di Pitt, quello per l'architettura, eredità dei suoi studi accademici. «Brad ha sempre voluto progettare gli interni delle sue abitazioni» affermano gli amici. E Pitt, che ha recentemente ha venduto la villa di Malibu alla star Ellen DeGeneres, dichiara: «questo è il migliore dei regali che io abbia ricevuto. Se la recitazione è il mio lavoro, la progettazione è la mia vera passione». 

La celebre Fallingwater House però, progettata dall'architetto Frank Lloyd Wright tra il 1936 e il 1939 per Edgar Kaufmann e la moglie a sud di Pittsburg,sarebbe da tempo in pericolo di crollo. L'edificio, icona architettonica del Novecento e capolavoro visionario che trascina annualmente 140 mila ammiratori nel mezzo dei boschi della Pennsylvania, nasce sfidando le leggi della statica: gli ingegneri della MetzgerRichardson, chiamati allora a garantirne la sicurezza strutturale, cercarono di convincere Wright a rinforzare le fondamenta; ma lui fu irremovibile. Un atto "tracotante" e straordinario, di cui oggi la struttura ne paga le conseguenze.

Nessun commento: