16 nov 2011

Medvedev a Berlusconi: «Sei uno dei più autorevoli al mondo»

le telefonate


Il Cavaliere sente Obama e altri leader internazionali.
Il russo: «Tu uno dei politici più esperti al mondo»

MILANO - Barack Obama, Angela Merkel, Nicolas Sarkozy, Dmitri Medvedev. Mentre Mario Monti conduceva a Palazzo Giustiniani le consultazioni per formare il nuovo governo, Silvio Berlusconi ha sentito telefonicamente in questi giorni numerosi leader internazionali. Tra gli altri anche David Cameron, Recep Tayyip Erdogan, Vladimir Putin, Benjamin Netanyahu e l'ex presidente Usa George W. Bush. Medvedev ha conversato telefonicamente con il Cavaliere e gli ha invitao anche una lettera per ringraziarlo personalmente per il prezioso lavoro svolto a favore dello sviluppo delle relazioni bilaterali e per l'apprezzato contributo d'esperienza in ambito internazionale «nella sua qualità - si legge in una nota di Palazzo Chigi - di uno dei politici più esperti ed autorevoli del mondo».

Nessun commento: