02 ott 2011

Fanno sesso sul balcone. Filmati e multati

AUSTRALIA

Fanno sesso sul balcone. Filmati e multati

Spettacolo sexy al sesto piano, in pieno centro

fuma, balla, beve champagne, per poi esibirsi in una performance erotica. Il tutto sul terrazzo al sesto piano di un palazzo in centro città.

«SIAMO SCOPPIATE A RIDERE» - Un tempo si chiamavano atti osceni in luogo pubblico. Adesso invece il suo nome è outdoor sex, sesso fuori dalla porta. E sono costati a Wade una multa di 120 dollari «per comportamento sconveniente». Testimoni involontari - disturbati dal richiamo di gemiti e urla di piacere - sono

DARWIN (Australia) - Un uomo e la sua giovane compagna fanno sesso sul balcone davanti agli occhi sbalorditi e divertiti degli impiegiti seduti nel palazzo di fronte. Succede a Darwin, Australia. Protagonista un noto imprenditore del settore turistico, John Wade, che in compagnia della partner, entrambi nudi, 

 stati gli impiegati seduti alla scrivania nell'edificio di fronte. Che non ci hanno pensato un attimo a riprendere con la loro videocamera l'intera scena. Il filmato, prontamente ripreso dai media del Paese, è stato censurato nelle sue parti più spinte. In migliaia lo hanno però cliccato in poche ore. Una delle impiegate ha rivelato al Northern Territory News: «Tutte le donne che stavano alla finestra sono scoppiate a ridere». Gli amoreggiamenti hanno attirato anche l'attenzione dei passanti in strada che per un attimo si sono fermati ed hanno alzato in alto lo sguardo. «Penso fosse una prostituta», ha raccontato al giornale una dipendente. Forse non era neppure la prima volta. «I due erano ovviamente consci di essere osservati in quel momento», è convinta una delle «spettatrici».

Nessun commento: